Kit da 2 pezzi per la pulizia 6202

6202

Nuovo

Il kit da 2 pezzi per la manutenzione di barbecue a gas Weber® comprende uno spazzolino da denti e un raschietto da cucina.

Usalo regolarmente per mantenere il barbecue nelle migliori condizioni.

Maggiori dettagli

Disponibile! Ordina entro le 16.30 per ricevere domani!

11,99€

Dettagli

Nei barbecue a gas Weber, rimuovere sempre e smaltire il contenuto della vaschetta di raccolta prima di avviare la cottura. La vaschetta si riempie di grasso durante la cottura e deve essere sostituita regolarmente. Non mettere un foglio di alluminio
all’interno della vaschetta. Utilizzare sempre le vaschette di alluminio usa e getta.
Per mantenere il vostro barbecue a gas in forma ottimale, pulirlo a fondo una volta al mese per assicurare prestazioni eccellenti e longevità. Questa procedura è estremamente semplice.
Iniziare pulendo l’esterno del barbecue Weber con una spugna e acqua calda e sapone, quando è freddo. Risciacquare e asciugare. Nel caso di barbecue in acciaio inox, lucidare nel verso della grana con un panno in microfibra.
Quindi è possibile pulire i ripiani laterali. Ancora una volta, lucidare nel verso della grana con un panno in microfibra e detersivo per acciaio inossidabile o un detersivo per piatti delicato e acqua calda nel caso di ripiani in plastica termoindurente o verniciati.
Depositi di grasso e fumo, simili a spellature di vernice, si accumulano all’interno del barbecue durante il normale utilizzo. Per eliminare questi depositi, è sufficiente rimuovere il grasso carbonizzato con una spatola non metallica, un raschietto per braciere o una spugna prima di lavare con acqua tiepida e sapone.
Anche gli scolorimenti causati da residui in eccesso possono essere rimossi in questo modo.
Ora passare al braciere. Preriscaldare il barbecue per circa 5 minuti. Ora non dovrete far altro che lavare le griglie di cottura e le Flavorizer® bar con una spazzola per griglie in acciaio inox - i barbecue Q® non sono dotati dello stesso tipo di Flavorizer® bar, quindi basta pulire le griglie di cottura. Poi, quando il barbecue è completamente freddo, rimuovere con attenzione e pulire con un panno e acqua tiepida e sapone. Con le griglie rimosse, pulire i tubi del bruciatore con un pennello per griglie, con un movimento dall’alto verso il basso
- utilizzare un altro pennello per griglie, in quanto il grasso della griglia potrebbe bloccare i piccoli fori.
nei tubi del bruciatore. Se si dispone di un barbecue elettrico, pulire la griglia e l’interno del barbecue ma assicuratevi di non pulire la resistenza in quanto si potrebbe danneggiarla.Rimuovere con una spazzola eventuali particelle di cibo e il grasso in eccesso dal braciere facendoli cadere nel vassoio inferiore. Rimuovere il vassoio e raschiare i detriti nella pattumiera, quindi pulire con acqua calda e sapone e una spugna. Pulire infine la leccarda, sostituire la vaschetta di raccolta dei grassi e avrete un barbecue pulitissimo per una cottura ottimale.